Il nostro progetto editoriale

GdP è un progetto editoriale del suo fondatore Claudio Teseo, nato dall’esigenza di ritornare al contatto con la realtà, declinando il buon giornalismo nell’era digitale. La linea editoriale, in questo senso, è incentrata sulla qualità e si basa sulla scelta di non pubblicare agenzie di stampa o comunicati, bensì storie toccate con mano.

Il Giornale del Popolo offre approfondimenti inediti sull’attualità politica ed economica dell’Italia e del mondo, garantendo al contempo commenti e analisi di scenario grazie a dossier dedicati a temi specifici, realizzati con documenti esclusivi. La nostra attività di indagine è poi integrata da interviste e colloqui con i maggiori protagonisti della vita pubblica del Paese.

GdP è l’altra metà dell’informazione, quella vista dagli occhi di chi è spesso al margine, ma proprio per questo riesce ad avere uno sguardo “trasversale” su ciò che ci circonda. In un cambio di prospettiva, a volte radicale, il Giornale del Popolo vuole raccontare i fatti sotto un’altra luce, con un orizzonte di significati diverso. E se cambiano i significati, cambia il mondo e cambia la meta dell’informazione. GdP sarà un occhio sempre attento al territorio dove viviamo. Sarà un raccoglitore di idee e un laboratorio di democrazia partecipata. Sarà cultura dall’alto e dal basso. Sarà volontà di esprimersi, raccontarsi e informarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *